FEDI NUNZIALI

Pubblicato il 03/09/2016

Le fedi nunziali sono un dettaglio ricco di significati e valori.


La fede (o vera) è un anello che viene scambiato nel rito del matrimonio dagli sposi. La forma circolare simboleggia l'unione. La fede si indossa generalmente sulla mano sinistra al dito anulare, mentre nell'Europa Centro-Orientale, ed anche nella Penisola Iberica (tranne Catalogna), si usa metterla a destra. Viene messa all'anulare perché vi è la credenza che di lì passi una piccola arteria che risalendo il braccio arriva direttamente al cuore. Nel matrimonio secondo il rito religioso è usanza che le fedi vengano portate all'altare dal testimone o da un bambino detto paggetto, legate ad un cuscino di pizzo dove il celebrante le benedice prima dello scambio.

Per la scelta delle fedi nunziali, la decisione è difficile.

Bisogna tenere ben presente la misura esatta del dito del futuro coniuge, prestando attenzione che solitamente d'estate le dita tendono ad allargarsi diversamente da quanto accade nelle stagioni più fredde.

Il materiale per la scelta delle fedi nunziali è importante.

L'oro 18 carati è quello più consigliato, ma se la scelta fosse oro bianco e altro tipo di materiale, bisogna che ci sia la certificazione "nichel free".

L'incisione nelle fedi nunziali oggi, con l'aiuto delle nuove tecniche laser è molto piu ampia.

E' possibile infatti inserire, oltre al nome del partner, intere frasi, ma prestando attenzione che non siano troppo lunghe, altrimenti per leggerle ci vorrà la lente d'ingrandimento!

Inoltre, le fedi nunziali, variano anche per forma che va dalla classica, alla francesina, etrusca, ebraica e tanto altro ancora.

Importante è che, in un giorno talmente importante, l'unico anello che indossiate, sia quello del vostro SI ! 


Se volete scoprire le ultime tendenze per le fedi nuziali visita il nostro sito http://www.publiartgrandieventi.com/ per conoscere tutte le date degli eventi fieristici ove parteciperanno esperti del settore orafo.